Shock anafilattico, morto nel Lecchese

Un uomo di 47 anni è morto questa sera in un podere nelle zone collinari di Olginate, in provincia di Lecco, con ogni probabilità a causa di uno shock anafilattico dovuto alla puntura di un calabrone. L'allarme è scattato poco prima delle 20 quando, accortosi del malore, un fratello della vittima ha provato invano a rianimare l'uomo, che era intento a svolgere dei lavori di campagna. Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso con un'ambulanza e i carabinieri. Non c'è stato nulla da fare. Il medico ha poi constatato il decesso. Sull'accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri per accertare l'esatta causa del decesso.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere di Como
  2. VareseNews
  3. Corriere di Como
  4. Corriere di Como
  5. Corriere di Como

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Valsolda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...